martedì 28 luglio 2009

Roscioli!






La recensione aggiornata qui

mercoledì 22 luglio 2009

Pillole di ristoranti




Alcune segnalazioni volanti...

Baires imperiale: ristorante argentino di via Cavour 315 (06-69202164). La sala interna sembra un po' giapponese, sopraelevata com'è, con tanto di musichetta orientale. E invece è un ristorante argentino. Lo si capisce dalle carni, ottime. Assaggiate con piacere una parillada (grigliata di carne, 25 euro), bife de lomo (22) e bife ancho (20). Ottimo il Malbec Prodigo Riserva (7) (ma buono anche il malbec normale, 5 euro).

Osteria dell'ingegno: pranzo sempre piacevole nel ristorantino chic di piazza di Pietra (tel 06-6780662). Il posto è molto grazioso (brutta sta parola eh, l'ho messa apposta) e il servizio sorridente. I piatti etno-raffinati. Il prezzo decisamente eccessivo per un pranzo volante (grigliatina di verdure a 14.50). Ottime le ricottine tiepide iniziali, se le assaggiate con un bel prosecchino è la morte sua.

Bodum caffè Che dire, lo gestisce Maurizio, un amico nostro ed è un po' il luogo di meditazione di Puntarella Rossa. Che, come sapete, aborre le marchette: non ci facciamo pagare, purtroppo, paghiamo i conti e non facciamo favori di sguincio agli amici. Detto questo, Bodum è un posto molto carino: potete venire a prendervi un caffè, a passarci un po' di tempo con il pc sul tavolone comunitario (c'è il wifi) e a mangiarci a pranzo (io oggi mi sono scofanato un'insalata di riso, ma ci sono quattro o cinque piatti del giorno). Da segnalare le birre, ottime e originali. Come le sedie, coloratissime. Maurizio è daaroma: sappiatelo.

L'Acquolina Meriterebbe una recensione più dettagliata, che è uno dei ristoranti migliori di Roma (via Antonio Serra 60, Fleming, 063337192). Intanto ve lo segnalo così: è ottimo. Ha una bella veranda e si mangia molto bene, pagando però molto. E' il ristorante di Giulio Terrinoni (chef) e Angelo Troiani. Ottimo il crudo Acquolina (30 euro) e la piccola frittura (18 euro). Buoni, ma non eccezionali, i paccheri con lo scorfano (18 euro). Da paura il dolce Ciacco (misto di dolci, 16 euro) e le variazioni di cioccolato. Il tutto innaffiato da un Marisa Cuomo bianco (29 euro) e un Muffato Antinori (8).

Ai Bozzi A vederla da fuori non gli daresti un soldo. E' posta nel pieno del quartiere più turistico di Roma, Trastevere, nel pieno della parte più turistica di Trastevere, via della Lungaretta (piazza tavani arquati giuditta 107, tel 06-5816640) . Eppure, se superate le resistenze iniziali e la massa dei turisti, qualcosa di buono lo trovate. Per esempio un buon crudo di pesce (ottimi gli scampi). Meno buono il trancio di tonno, ma non si può avere tutto. Pessima la grappa. Prezzi più che accettabili.

venerdì 17 luglio 2009

Satollo



AGGIORNATO A FEBBRAIO 2010
Via Rubattino 22 (Testaccio). Tel. 06-57289587. Chiusura: domenica. Aperti solo a cena e il sabato a pranzo. Sito Internet: http://www.ristorantesatollo.it/
C’è una gentilezza che raggela, per citare il bardo, e una che riscalda. Quella di Davide (Musci) e Chiara, giovani gestori di Satollo, è del secondo tipo. E non è poco per una città, Roma, che tratta spesso i clienti a pesci in faccia. Da Satollo, invece, il cliente è sacro e viene circondato da mille attenzioni, non solo a parole. Ma tanta gentilezza dev'essere il frutto dell'amore, visto il romanticissimo abbraccio al quale abbiamo visto abbandonarsi Davide e Chiara in cucina. Se non avessimo il cuore ridotto a una pietra desolata, ci saremmo persino commossi.
Comunque sia, nell’attesa del tavolo, per accompagnare un prosecchino Valdobbiadene, ci arriva un miniarancino farcito con salsiccia di Bra. Altro omaggio appena seduti in uno dei quattro confortevoli tavoli all’aperto: un’ottima tartare di tonno con gelatina di pomodori e basilico, il tutto in un bel vasetto di vetro con chiusura a molla.
Satollo è un ristorante di cucina creativa, aperto a fine gennaio del 2008, con uno stile da brasserie elegante e una grande cura del dettaglio. Pareti bianche riscaldate da una luce giallo paglierina diffusa (curate da In-Es design), pavimento in legno, lavagna d’ardesia con il menu, posate d’autore (Sambonet). Purtroppo a ingentilire il dehors, sono stati inopinatamente piazzati tre inguardabili ciuffoni di capelli gialli (che corrispondono alla stipa, una graminacea).
Se l’impressione generale del locale è ottima, qualcosa all'inizio non era ancora a punto nella cucina. La caponata di pomodoro gratinata al Ragusano dop (che sarebbe un formaggio) (13 euro) non lasciava affatto entusiasti. Migliore la tartare di ombrina con sedano e shot di greenmary (il menu è un po’ esoterico, ci vorrebbero le didascalie) (15 euro). Buoni ma non entusiasmanti i tortelli ripieni di melanzane e burrata, con pachino, basilico e primosale di pecora (14 euro). Pollice verso per il tiramisù della casa, poco omogeneo e gelatinoso (8 euro). Ma nella seconda visita del febbraio 2010, i miglioramenti risultano evidenti. Ottimi gli agnolotti ripieni di fonduta di Bra Dop con burro d'alpeggio alle melanzane affumicate (14). Straordinarie le guance di vitella brasate al Nebbiolo con polenta (20). E anche il tiramisù veleggia tra il buono e l'ottimo. Miglioramenti decisi che giustificano un bel 7 pieno alla cucina.
Tra gli altri piatti in menu, ci sono battuta di manzo la Granda con crostino di certosa e rucola (14), vitello tonnato con gelatina di lime (14), paccheri alla gricia con polpo (14), millefoglie di sarago e spinaci in salsa di vongole e Riesling (20), zuppetta di pesce con crostoni di pane (22); galantina di coniglio di Carmagnola al pistacchio con fagiolini e salsa senapata all’albicocca (20), cannolo di mousse di ricotta e fragole (8)
Il conto per due: una bottiglia di vino Lagrein (18), un’acqua minerale (2), due antipasti (27 euro), due primi (28 euro): totale 75 euro.
Bonus: il pane fatto in casa, gli omaggi, la cortesia, il bel dehor, il gazpacho freddo con gamberi, la piacevolezza complessiva, il coperto gratuito
Malus: la graminacea gialla, i prezzi non bassi (antipasti e primi a 14 euro)

I voti di Puntarella
Cucina: 7
Ambiente: 8
Servizio: 9
Prezzi: medio-alti